contenuti della pagina
Art. 1 – PARTECIPANTI

L’Istituto Nazionale di Cultura indice la prima Biennale della Fotografia italiana alla quale potranno partecipare tutti coloro che, in possesso della cittadinanza e/o residenza italiana, per diletto o professione si dicano fotografi.

Art. 2 – TEMA

Non vi è alcuna limitazione stilistica ed il tema è libero. Le opere saranno causa di esclusione ad insindacabile giudizio del comitato tecnico qualora queste contengano immagini pedopornografiche, indecorose, o offendano in qualche modo la dignità umana. L’espulsione dell’artista dalla partecipazione, qualora non vengano presentate almeno quattro opere ammissibili, prevede il rimborso all’iscritto dell’intera quota d’iscrizione al netto delle spese di segreteria pari ad euro 100,00.

Art. 3 – ESPOSIZIONE

La prima Biennale della Fotografia Italiana si terrà dal 20 Giugno al 31 Luglio 2015 nella prestigiosa sede della Centrale Taccani – Via Bernabò Visconti, 14 20056 – Trezzo sull’Adda –  Milano Città Metropolitana.

L’artista avrà a disposizione uno spazio pari a 100 cm di larghezza per 200 cm di altezza: saranno accettate esclusivamente opere con le caratteristiche redatte al successivo art. 12.

Art. 4 – ISCRIZIONI

Le iscrizioni dovranno pervenire entro le ore 24.00 del 31 Marzo 2015 compilando la scheda direttamente sul sito ufficiale.

A tutti i partecipanti che vogliano iscriversi sarà richiesta una quota di iscrizione pari ad euro 350,00 (IVA esclusa, regime fiscale escluso da imposizione IVA per le attività no profit), che dovrà pervenire alla Direzione dell’Istituto Nazionale di Cultura – Via Monte Piana 4, 20138 Milano – tramite bonifico bancario sul C/C n. IT64T0521601619000000000457 del Credito Artigiano o tramite carta di credito. Il pagamento dovrà seguire le indicazioni della scheda d’iscrizione del sito ufficiale e renderà l’iscrizione valida a tutti gli effetti, permettendo il successivo caricamento delle immagini per la selezione.

Al momento dell’iscrizione il candidato dovrà dichiarare:

  1. di prestare il consenso al trattamento dei dati personali (documentazione sul sito ufficiale)
  2. di aver letto ed approvato il presente regolamento della Biennale della Fotografia in tutte le sue parti
  3. di dare il consenso per la divulgazione delle opere in formato digitale per esclusivi motivi promozionali dell’evento

La Direzione della Biennale della Fotografia non risponde di eventuali ritardi o disguidi bancari per l’accredito della quota d’iscrizione.

Le due opere selezionate per l’esposizione saranno comunicate all’artista tramite e-mail il tra il 1° e il 15 maggio 2015 con l’indicazione del luogo di destinazione della spedizione delle opere stesse, che verrà altresì pubblicato sul sito ufficiale www.biennaledellafotografia.org.

Art. 5 – IMMAGINI

Le immagini presentate dovranno essere basate su fotografie analogiche e/o digitali, con o senza fotoritocco.

Ogni artista potrà inviare un numero massimo di sei immagini e minimo di quattro. Le immagini dovranno essere caricate sul sito ufficiale usando la scheda d’iscrizione, in formato .jpg per un massimo di 2Mb di peso (esclusivamente ai fini della selezione) entro le ore 24.00 del 31 Marzo 2015.

Le opere ricevute oltre il tempo massimo indicato nel presente regolamento saranno scartate e non esposte, questo non permetterà al partecipante di richiedere nessun rimborso della quota di partecipazione versata.

Delle opere inviate in formato digitale, il comitato tecnico ne selezionerà due per artista. Le opere selezionate, che verranno comunicate all’artista tramite e-mail, saranno esposte e dovranno rispettare le misure e le caratteristiche descritte al successivo art. 12.

Art. 6 – VISIBILITA’

La prima Biennale della Fotografia italiana offre ai suoi partecipanti quanto di seguito descritto:

  1. Due delle opere presentate saranno selezionate ad insindacabile giudizio del comitato artistico, e verranno esposte per l’intera durata della manifestazione;
  2. Le 2 opere selezionate dall’artista, verranno pubblicate sul sito internet istituzionale complete di breve descrizione dell’opera e biografia dell’autore;
  3. visibilità tramite la pubblicazione del catalogo della mostra a cura dell’Istituto Nazionale di Cultura (art. 8);
  4. visibilità tramite la riproduzione delle opere in formato digitale a scopo informativo e divulgativo o per la creazione di applicazioni che promuovano e divulghino la manifestazione e gli artisti stessi;
  5. visibilità sui vari media coinvolti (art. 9);
  6. visibilità attraverso i premi proposti (art. 7);
  7. visibilità attraverso i riconoscimenti istituiti dalla direzione e/o i partner della manifestazione (art. 9);
 
Art. 7 – PREMI
  1. ogni partecipante avrà diritto ad  una copia omaggio del catalogo curato dall’Istituto Nazionale di Cultura della “Prima Biennale di Fotografia Italiana” edito da Giorgio Grasso Editore (art. 8);
  2. I primi 30 fotografi, selezionati ad insindacabile giudizio del comitato artistico, insieme ad altri 30 fotografi selezionati dal pubblico, avranno la possibilità di partecipare con le opere selezionate, ad una mostra fotografica che si terrà in una importante città d’arte italiana nel 2016.
  3. I fotografi, di cui al punto precedente, avranno diritto alla realizzazione di una trasmissione televisiva che andrà in onda su un canale appositamente dedicato
  4. I primi 3 autori selezionati ad insindacabile giudizio del comitato artistico avranno diritto ad una mostra presso una sede espositiva di Milano in tempi da definire accompagnati da un commento critico a cura del comitato artistico.
 
Art. 8 – CATALOGHI

La Direzione dell’Istituto Nazionale di Cultura consegnerà a tutti gli artisti il catalogo stampato della prima Biennale della Fotografia italiana. Il volume conterrà una pagina a colori dedicata ad ogni singolo artista con una breve presentazione della biografia dell’artista. Tale presentazione è da inserire nella scheda sul sito ufficiale all’atto dell’iscrizione. Verrà altresì pubblicata una breve descrizione e/o critica dell’opera fornita dall’artista medesimo al momento del caricamento sul sito delle immagini selezionate.

Art. 9 – COMUNICAZIONE

L’Istituto Nazionale di Cultura e si impegna a realizzare la comunicazione dell’evento tramite media quali sito istituzionale, social networks dedicati, comunicati stampa e quant’altro in funzione della comunicazione su larga scala dell’evento.

Inoltre l’organizzazione si adopererà per interessare le televisioni pubbliche e private, la stampa nazionale ed estera.

All’inaugurazione della Biennale della Fotografia saranno invitati i rappresentanti di Istituzioni Pubbliche e Private, di Consolati e Ambasciate nonché di Accademie Nazionali ed Internazionali e del mondo della Fotografia, dell’Arte e della Cultura.

Art. 10 – RICONOSCIMENTI

La Direzione dell’Istituto Nazionale e/o i partner della manifestazione potranno istituire dei riconoscimenti ai quali avranno accesso solamente gli iscritti paganti. Ogni riconoscimento avrà un regolamento ad hoc reperibile direttamente sul sito istituzionale.

Art. 11 – COMITATO TECNICO

Il comitato artistico sarà formato dall’On. Prof. Vittorio Sgarbi, quale curatore della manifestazione, dal Direttore Artistico Dott. Giorgio Grasso, dal M° Beppe Bolchi.

Art. 12 – ALLESTIMENTO ED INVIO DELLE OPERE

L’artista avrà a disposizione lo spazio indicato nell’art. 3.

Le stampe delle opere dovranno avere le misure di seguito riportate: larghezza massima di 100 cm e altezza massima di 100 cm, eventuali cornici incluse.

Le opere dovranno essere apposte su pannello rigido di un materiale a scelta, di massimo 20 mm di spessore già predisposte per l’allestimento e provviste di attaccaglia/gancio. Le opere potranno essere allestite con cornice sia bianca o che nera, della larghezza massima di 2 cm e, a scelta dell’artista, possono avvalersi di passe-partout di colore bianco o nero, ferme restando le dimensioni complessive riportare nel paragrafo precedente.

Le opere ricevute non conformi alle misure richieste nel regolamento saranno scartate e non esposte, questo non permetterà al partecipante di richiedere nessun rimborso della quota di partecipazione versata.

L’Artista dovrà predisporre le due opere selezionate secondo le linee sopra elencate e devono pervenire dal 10 al 18 Giugno 2015, inviandole all’indirizzo che verrà reso noto sul sito ufficiale e comunicato via e-mail al momento della comunicazione della selezione delle opere. La spedizione sarà gestita direttamente dall’artista a suo carico e responsabilità specificando esattamente nome e cognome del mittente e contenuto del pacco.

Le opere e i files ricevuti oltre il tempo massimo indicato nel presente regolamento saranno scartate e non esposte, questo non permetterà al partecipante di richiedere nessun rimborso della quota di partecipazione versata.

Art. 13 – RESPONSABILITA’

L’Istituto Nazionale di Cultura, pur obbligandosi a custodire le opere con la massima diligenza professionale, adottando tutte le misure di sicurezza necessarie, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere o alle persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione.

L’artista si fa garante dell’originalità e della titolarità dei propri progetti. In caso si dovessero rilevare opere riportanti plagio o copia indebita ne sarà fatto singolo addebito al partecipante esonerando totalmente l’organizzazione da eventuali responsabilità in merito.

Art. 14 – RESTITUZIONE DELLE OPERE

Le opere potranno essere ritirate personalmente dall’artista o da un suo incaricato provvisto di delega sottoscritta dall’artista e documento d’identità valido da un corriere indicato dall’artista, a sue spese e responsabilità, purché se ne dia preventivo avviso a: info@biennaledellafotografia.org. Il ritiro sarà possibile a partire dal 1 al 5 Agosto 2015 (negli orari previsti di apertura e chiusura della mostra), dopo tale data le opere verranno considerate abbandonate sollevando l’organizzazione da qualsiasi responsabilità.

Art. 15 – DIRITTI D’AUTORE

L’Istituto Nazionale di Cultura riconosce ad ogni artista la piena titolarità dei diritti d’autore sulla propria opera. Ciascun artista concede la riproduzione delle opere e dei testi rilasciati ai fini della redazione del catalogo, dell’archivio, della pubblicazione sul sito e su supporti digitali, per tutte le altre forme pubblicitarie e di comunicazione descritte nel presente regolamento.

Art. 16 – MODIFICHE

Date, norme e sedi, possono subire modifiche o variazioni. 

La Direzione dell’Istituto Nazionale di Cultura

biennaledellafotografia.org – 2015
Copyright © 2013, Tutti i diritti riservati | Istituto Nazionale di Cultura
Note Legali

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: